logo sma main



Percorso pagina:


Cantiere rione Gescal (Cimitile)

LE CONDIZIONI VEGETATIVE E FITOSANITARIE DI FILARI DI PINI E CIPRESSI: VALUTAZIONI SULLA STABILITÀ

Interventi della Sma Campania Spa nel Comune di Cimitile inerenti la manutenzione boschiva.
Le aree interessate dalle attività di verifica, ricadono nel territorio del Comune di Cimitile (NA).Gli esemplari di pino domestico (Pinus pinea L.), siti in località Rione Gescal, sono di età adulta coetanei, alti dai 15 ai 20 metri e si presentano, per la maggior parte, all’interno di aiuole in ben definite il cui terreno d’insidenza risulta compatto e inerbito. 9 (nove) pini, 8 (otto) in filare ed uno isolato, invece, si presentano su marciapiedi con il manto d’asfalto che raggiunge il colletto.
I cipressi (Cupressus sempervirens L.) sono presenti a ridosso del muro di cinta del cimitero comunale e si presentano con il manto d’asfalto che raggiunge il colletto.Le problematiche riscontrate a carico delle piante presenti sono principalmente da ricondurre, oltre che all’età e alle dimensioni, ad interventi di potatura, effettuati in ritardo, a carico di grandi branche, non eseguiti correttamente che hanno provocato ferite di notevoli dimensioni.
Inoltre, presentano fusti inclinati più o meno gravemente per effetto di sesti d’impianto non adeguati allo sviluppo naturale delle piante, per cui, entrando in competizione per una migliore esposizione della chioma ai raggi solari, si piegano.

Per gli interventi da effettuare nel Rione Gescal si ritiene opportuno il noleggio di un ragno con braccio estendibile fino a 20 m vista la scarsa larghezza dei viali di accesso. Per gli interventi invece presso il cimitero non si riscontrano problemi di accessi anche nel caso di noleggio di automezzo con cestello estendibile fino a 20 m.
Il noleggio dei suddetti automezzi, come lo smaltimento dei residui vegetali, sono a carico del Comune di Cimitile.
Obiettivi dell’intervento e metodo di indagine
Gli obiettivi della presente indagine sono la valutazione di stabilità delle piante arboree al fine di individuare le condizioni di rischio e pericolo derivante dalla caduta a terra di interi alberi o di parte di essi.Il controllo degli alberi è stato effettuato con il metodo V.T.A. (Visual Tree Assessment), che prevede l’utilizzo dell’analisi visiva per valutare il corretto intervento da realizzare.
E’ doveroso precisare che con il metodo adottato vengono presi in considerazione solo gli alberi che palesano sintomi che fanno presagire un qualche danno interno. Anche un albero apparentemente sano e completamente privo di difetti può spezzarsi o schiantarsi a causa del vento.
Il Metodo V.T.A. valuta fino a che punto l’albero ritenuto difettoso è maggiormente esposto a schianto rispetto ad un albero sano. Non è possibile fornire una garanzia assoluta di sicurezza che non si verifichi il cedimento anche di alberi senza difetti.
Descrizione degli interventi di miglioramento
Le attività previste nel lotto indicato riguarderanno le seguenti lavorazioni. Abbattimento di alberi adulti, carico e trasporto del materiale di risulta, escluso l’onere di smaltimento, compresa macchina operatrice, attrezzatura; per alberi di altezza compresa tra 16 e 20 m.



SMA CAMPANIA® P.Iva: 07788680630