Cerca
Close this search box.

🌍 Presentazione dell’UnitĂ  Intelligenza Ambientale della Regione Campania al Real Sito di Carditello

Presso il Real Sito di Carditello si è svolto un importante incontro tra i principali attori del settore ambientale della Regione Campania. L’evento ha visto la partecipazione del Vice Presidente On. Fulvio Bonavitacola che ha enfatizzato l’importanza di una stretta collaborazione istituzionale per affrontare le sfide ambientali.
Si è parlato dell’UnitĂ  Intelligenza Ambientale, un’innovazione che offre una visione integrata del sistema ambiente, permettendo interventi precisi, efficaci e soprattutto in prevenzione. Tra gli strumenti principali, l’Indice di Pressione Ambientale, fondamentale per:
– Identificare zone a rischio: Monitoraggio in tempo reale.
– Pianificare interventi mirati: Ottimizzazione delle risorse.
– Valutare l’efficacia delle azioni: Adattamento delle strategie.
L’incontro ha facilitato lo scambio di idee e le best practice tra i diversi attori protagonisti della mattinata, creando una rete di competenze per la tutela dell’ambiente campano. Per la SMA Campania hanno partecipato il Direttore Generale Domenico Dell’Anno, il Direttore Tecnico Bruno Cirigliano, il Direttore Amministrativo Roberto Iavarone, il Responsabile Ingegneria e Servizi Tecnici Francesco Pirozzi, il Presidente del CDA, Antonio Capasso, e la Consigliera, Fiorella Zabatta, che ha preso la parola sottolineando come la Regione sia stato motore propulsivo di questo percorso virtuoso e di come la SMA si impegnerĂ  negli anni futuri affinchĂ© questo ambizioso ed entusiasmante progetto diventi realtĂ . Attraverso un impegno condiviso è possibile affrontare le sfide ambientali in modo efficace e sostenibile. Con queste iniziative, la Regione Campania conferma il suo impegno verso una gestione ambientale sostenibile ed efficiente.
#AmbienteCampania #SostenibilitĂ  #Collaborazione #FuturoVerde #SMACampania

Skip to content